La popolazione carceraria ha un tasso di sovraffollamento del ...
Continuano i lavori per la riscrittura delle dotazioni organiche
Con la sentenza n. 7098/2018 del dicembre 2018, il Consiglio di
Lega esulta per acquisto di 26mila uniformi della Polizia Penitenziaria ma secondo il SIPPE è solo  propaganda elettorale

“Siamo moderatamente soddisfatti per l’acquisto di almeno 26mila uniformi ma il numero non è sufficiente per soddisfare totalmente le esigenze operative di circa 38mila poliziotti penitenziari” Lo dichiara in una nota Carmine Olanda Segretario Generale del SIPPE (Sindacato Polizia Penitenziaria). Il Sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone - afferma Olanda - si ritiene soddisfatto per lo stanziamento di 4.635. 000 euro per provvedere al rinnovo delle uniformi e al vestiario mancante per la Polizia Penitenziaria ma la somma stanziata non è assolutamente sufficiente neanche per l’acquisto delle scarpe. Vorremmo sapere a questo punto - continua Olanda - dove Morrone riuscirà ad acquistare, con circa 150 euro (spesa per ogni agente) tutto il vestiario in dotazione ai poliziotti e necessario per svolgere dignitosamente i compiti istituzionali. Siamo quindi soddisfatti a metà - conclude il sindacalista - perché il sedicente Governo del cambiamento ha almeno dimostrato un minimo di impegno che sembra trasformato in propaganda elettorale che non risolve i problemi della Polizia Penitenziaria. Roma 25 gennaio 2019

Last modified on Venerdì, 25 Gennaio 2019 12:48
Share this article

Contatti

Top