"Mi complimento con le forze dell'Ordine e con il comando della
Le procedure per la revisione dei punteggi, attinenti alla ...
“Non ci ha convinti il discorso di oggi del Presidente del
La popolazione carceraria ha un tasso di sovraffollamento del ...
Continuano i lavori per la riscrittura delle dotazioni organiche
Con la sentenza n. 7098/2018 del dicembre 2018, il Consiglio di
Trasferiti 84 detenuti al carcere di Viterbo, secondo il Sippe la situazione è critica. Dap invii personale.

Viterbo – “Dopo l’intervento dei vigili del fuoco nel carcere di Cassino, 84 detenuti sono stati trasferiti al già sovraffollato carcere del Mammagialla di Viterbo” Lo dichiarano i dirigenti sindacali del Sindacato Polizia Penitenziaria (Sippe) Felice Maffettone e Antonio Muzi. Sul caso è intervenuto anche Alessandro De Pasquale Presidente del predetto sindacato che ritiene poco strategica la scelta dell’amministrazione di inviare questo numero eccessivo di detenuti in una struttura già sovraffollata e con risorse umane ridotte già all’osso. La situazione è critica - concludono Maffettone e Muzi - secondo gli ultimi dati di gennaio 2019 a Mammagialla si registrava un sovraffollamento di circa 125 detenuti, l’amministrazione quindi invii agenti in missione per consentire di far fronte a questa emergenza e provveda successivamente ad un piano di mobilità straordinario.

Last modified on Martedì, 12 Marzo 2019 15:42
Share this article

Contatti

Top